lunedì 24 luglio 2017

[Review Party]: The winner's curse di Marie Rutkoski



Prezzo: € 14,90
E-book: € 4,99
Pagine: 384
Editore: Leggereditore
Genere: Historical Fiction YA
Data Pubblicazione: 27 Luglio

Kestrel è figlia del generale valoriano e deve scegliere se sposarsi o arruolarsi, ma lei vuole altro, lei è uno spirito libero, ama suonare e sa essere compassionevole. Un giorno compra uno schiavo, Arin è diverso e qualcosa nel suo sguardo attira la giovane Kestrel... Ma Arin non è un semplice schiavo, nasconde un segreto e quando Kestrel lo scoprirà sarà troppo tardi...

Ho scoperto questo libro grazie al passaparola tra blogger che lo avevano già letto in inglese e per fortuna la casa editrice Leggereditore ha deciso di pubblicarlo in Italia, altrimenti non lo avrei mai letto.
In un tempo passato non precisato, in luoghi sconosciuti si svolge la storia di Krestel, giovane ragazza di 17 anni figlia di un grande generale, amante della musica e costretta a dover scegliere tra l'arruolarsi nell'esercito e sposarsi, ma Krestel è una di quei personaggi che sono fuori dagli schemi, è cresciuta come appartenente al popolo dominatore, per lei avere schiavi è una cosa normale, ma nello stesso tempo capisce quanto sia ingiusto... 
Trattandosi del primo libro di una serie The winner's curse è molto introduttivo, al lettore vengono presentati i personaggi, come è avvenuta la guerra e quali sono le intenzioni sia di Krestel sia di Arin, oltre ad un leggero accenno alla storia d'amore.
Non sempre le protagoniste femminili risultano simpatiche, spesso sono fragili e in balia dei propri sentimenti, ma non è questo il caso, poichè Krestel è un personaggio forte, deciso, pronto a lottare con i denti e ad usare l'astuzia per ottenere ciò che vuole. Atin è la sua controparte, un giovane uomo che nella sua breve vita ha sofferto molto, subito torti e ha dovuto reprimere se stesso, almeno fino al giorno in cui finalmente può riprendersi ciò che gli appartiene... Ma a quale prezzo? 
Krestel e Arin sono due personaggi forti, ben costruiti e che lottano per ciò a cui tengono, anche se questa loro lotta li metterà l'uno contro l'altro, portandoli a prendere decisioni e a tradire...
Tra balli, partite a carte, musica e strategie militari ci si ritrova immersi in una terra sconosciuta, dove la gente lotta per la propria terra, in un mondo fatto di congiure e tradimenti.
Con un ritmo altalenante e con alcune scene un po' più movimentate la lettura prosegue veloce, senza interruzioni, pagina dopo pagina si entra sempre di più nella storia, ci si ritrova in un'epoca lontana tra sconosciuti in terra straniera si incontrano personagi più o meno interessanti, anche se pochi oltre ai due protagonisti sono ben delineati e ben descritti al punto da permettere al lettore non solo di immaginarli, ma anche di comprenderli al meglio.
La storia creata da Marie Rutkoski ci parla di guerra, strategie, complotti, colpi di stato, morti e schiavitù, ci regala due protagonisti unici, diversi, che non possono stare assieme perchè appartenente a popolazioni differenti, due personaggi che sono costretti a fare delle scelte e che con il loro modo di essere conquistano il lettore e gli fanno desiderare il lieto fine...
Una lettura nuova, fresca, scritta con grande maestria, con uno stile lineare e scorrevole, che coinvolge il lettore e non lo annoia mai.
The winner's curse è una lettura che distrae il lettore, che lo porta lontano, lo emoziona e lo porta a chiedersi cosa accadrà nei prossimi libri...












domenica 23 luglio 2017

Recensione : L'affare Moreau di Giuliano Fontanella

              
Prezzo: € 15,00 
Pagine: 360
Editore: Robin Edizioni
Genere: Thriller/noir
          

Alla ricerca di un favoloso rubino 

e di un prezioso dipinto di Edward Hopper 

Diego Spada ha la brutta sorpresa di trovare un possibile cliente assassinato nell'anticamera del suo ufficio.
Non volendo essere coinvolto così presto in un nuovo pasticcio con cadavere, tenta dapprima di disinteressarsi totalmente dell'accaduto e lasciare il brutto impiccio nelle mani del commissario Burma e delle forze dell'ordine.
Nel frattempo assume l'incarico di ritrovare uno sconosciuto e mai catalogato dipinto del famoso Edward Hopper, Morning on the sea, rubato dall'abitazione del suo nuovo cliente, il dottor Marzano.
Neppure stavolta ovviamente i guai tardano ad arrivare, perciò presto il caso del quadro scomparso si complica con l'omicidio di una ragazza, e quello del morto nell'ufficio dapprima con la comparsa della bionda Tamara Gould, la conturbante ex moglie della vittima, e poi con la scoperta che il delitto risulta collegato al furto di un prezioso e rarissimo gioiello, il rubino Moreau.
Nel susseguirsi degli avvenimenti Spada troverà comunque il tempo per i bisticci di gelosia di Nora, per un'avventura galante con l'amica Patty, e addirittura per la fulminea soluzione di un caso di doppio messaggio del morente, in una rivisitazione di un classico tema dell'età d'oro del giallo.


In questo secondo romanzo ritroviamo il detective Spada ancora malconcio dalle indagini della " La Ragazza nel fiume" (la recensione potete leggerla qui).
Un cadavere lo attende al suo arrivo al lavoro e non sarà il suo solo ed unico problema.
Il personaggio che abbiamo imparato ad apprezzare qui sembra più stanco e provato, più verosimile e "umano".
Un' intricata trama si snoda man mano che il lettore legge e vicende ,all'apparenza estranee tra loro, finiranno per intrecciarsi in modi del tutto imprevisti.
Ritroviamo la segretaria Dalia che capisce al volo quando qualcosa non va e quando il suo capo è nei guai o sta per crearne; l'amica di sempre Patty che diventerà qualcosa di più complicando ulteriormente la vita già incasinata di Diego ed il commissario Burma che ancora non ha stabilito se il detective gli piace o meno.
I personaggi femminili sono anche qui molto presenti ed importanti come la mamma , di cui leggiamo i biglietti lasciati per avere un minimo di contatto, e i vari flirt del protagonista con esiti più o meno disastrosi.
Il ritmo del racconto è serrato e ben orchestrato, il libro è scorrevole e avvincente. 
Tra dipinti e pietre preziose molti interessi e persone pericolose saranno coinvolti.
La trama è originale e ben sviluppata rivelando un accurato studio di ogni particolare.
L'autore mantiene uno stile pulito e vagamente americano che incontra bene il favore dei lettori appassionati di gialli e thriller.
Non smetterò mai di dire che abbiamo dei notevoli autori italiani di questo genere e che sostenerli è veramente un piacere.
Una lettura piacevolissima per la vostra estate all'insegna di indagini ed omicidi!










sabato 22 luglio 2017

Spazio esordienti maxi appuntamento

Come solito ecco il nostro appuntamento con gli autori esordienti.


PRESENTAZIONE LIBRO
“L’ultimo fiore che ho in me” è un romanzo che ha come protagonisti due giovani follemente innamorati. Mark, 34 anni, professore di letteratura in un liceo, ed Elisabeth, 27anni, ingegnere libero professionista. I due vivono a Parigi (siamo nell’anno 2012), sono oramai uniti da circa due anni e progettano di sposarsi, di formare una famiglia ed invecchiare insieme. Un imprevisto, però, interviene rischiando di mandare in frantumi questo meraviglioso futuro. Mark è vittima di un terribile incidente e lo spettro della morte si affaccia prepotentemente. Proprio quando tutto sembra crollare, il destino sembra però proporre una seconda possibilità. La possibilità di salvare il partner. Con, però, un altissimo prezzo da pagare come contropartita.
Intanto a Mosca, l’ex etoile del balletto classico, Natasha, vive una vita anonima e modesta, prigioniera dei ricordi di un drammatico passato. Inaspettatamente, il passato tornerà a riprenderla, mettendola di fronte ad una possibile seconda opportunità.
Il libro, attraverso queste due storie, propone al lettore un’analisi introspettiva. Dove sarebbe pensabile arrivare per salvare l’amore della propria vita? Esiste un limite?
La narrazione passa da un approccio quasi “sovrannaturale” a uno razionale, e viceversa, a seconda dei capitoli e dei momenti, facendo capire al lettore, solo nel finale, quale sia la verità.

PRESENTAZIONE AUTORE
Alexandre Zappalà nasce a Roma nel 1977, da madre francese e padre italiano. Dopo gli studi universitari in legge, inizia la professione di avvocato che, successivamente, abbandonerà per intraprendere una carriera nel mondo del credito e della finanza. Grande lettore sin dall’infanzia, nel periodo post adolescenziale inizia ad aprirsi a vari generi letterari: classici, thriller, fantastici, polizieschi, romanzi rosa. Inizia ad esprimere le emozioni tramite le parole, scrivendo testi per canzoni, quindi poesie. Nel 2012, a seguito di un grave incidente stradale fortunatamente solo sfiorato, inizia a scrivere il suo primo romanzo. Il libro viene pubblicato nel 2016 dalla casa editrice Edizioni Epsil, il titolo è “L’ultimo fiore che ho in me”.





Titolo: L'altra parte di te
Autore: Daniela Mastromatteo
Illustratore: Le Muse - Grafica
Pagine: 293 (in ebook)
Formato: ebook
Genere: Romantic Suspense
Prezzo: 1,99 euro

Trama:
*“L’altra parte di te” non è un semplice romanzo rosa, né un vero e proprio thriller. È un romanzo dove amore e mistero si intrecciano fino all'ultima pagina.*
Quando Sarah White incontra Drew Lautner, non sa a cosa va incontro. Ha sempre messo le relazioni sentimentali in secondo piano, per dare priorità al suo più grande sogno: lavorare come fotogiornalista.
Tuttavia, Drew è riuscito a conquistarla con la sua personalità.
Ben presto la ragazza inizia a domandarsi se per caso stia perdendo la ragione; o le cose sono davvero come sembrano? Drew non è l’uomo che credeva che fosse.
Sarah è costretta ad affrontare un’inquietante verità, mentre tutto intorno a lei precipita nel vuoto.

Quando Kevin Wilson incontra Sarah White, non sa a cosa va incontro.
Il ragazzo ha sempre amato lasciarsi travolgere dalle emozioni, senza precludersi nulla, e l’incontro con Sarah gli è sembrato fin da subito un chiaro segno del destino.
Tuttavia, la loro relazione non inizia nel migliore dei modi. La ragazza sembra nascondere un inquietante segreto.
Tutto sembra mettere in dubbio la sanità mentale della ragazza, ma Kevin non riesce a starle lontano.
È l’unico a credere in lei.
“Ognuno di noi è come una luna: ha un lato oscuro che non mostra mai a nessun altro.”
(Mark Twain)







Data uscita 24/06/2017Titolo: I DissonantiAutore: Ilaria MarsilliPagine: 580Genere: fantasy, romancePrezzo ebook: € 2,99Prezzo cartaceo: € 17,68
Sinossi:Dopo un incontro inaspettato in un tiepido pomeriggio di fine estate, Lisa, spinta da un irrefrenabile desiderio di trasgressione nei confronti della rigida autorità materna, esce di nascosto a tarda ora per recarsi a un appuntamento in un locale della periferia cittadina. Una volta rientrata nella sua abitazione, la ragazza trova però la dimora deserta. I suoi genitori paiono scomparsi nel nulla e la città stessa sembra sprofondata in un irreale silenzio. Ancora non sa che le strade sono perlustrate da individui pronti ad attentare alla sua vita e percorse da creature mostruose che si spostano, irrequiete e bramose, solo in attesa di incontrare suoi simili. Non ha idea dell’incubo in cui è precipitata, perché ancora non conosce la scissione.
"La mia vita è appesa a un filo. Il tempo è contro di me. Lui è la mia migliore possibilità di salvezza". Booktrailer: https://www.youtube.com/watch?v=sBFM_hy6FscSito web autrice: https://www.ilariamarsilli.com/

Pagina Fb autrice: https://www.facebook.com/ilariamarsilliautrice/
link Amazon: https://www.amazon.it/I-Dissonanti-Ilaria-Marsilli-ebook/dp/B072Z7Q4V4/ref=asap_bc?ie=UTF8




Il mio sito: www.alessiodeldebbio.it
Il mio blog: www.imondifantastici.blogspot.it
Associazione Culturale "Nati per scrivere": www.natiperscrivere.webnode.it

Titolo libro: LA GUERRA DEI LUPI
Saga: ULFHEDNAR WAR
Autore: Alessio Del Debbio
Editore: Edizioni Il Ciliegio
Genere: fantasy contemporaneo
Formato: cartaceo
Pagine: 412
Prezzo: 19,50 euro
Data di uscita: 8 giugno 2017

Trama:
Amici da anni, Ascanio, Daniel, Marina e la loro compagnia di Viareggio non desiderano altro che trascorrere una tranquilla vacanza insieme, ma il destino ha altro in serbo per tutti loro. Gliulfhednar di Odino sono tornati e la Garfagnana non è più un posto sicuro da quando Raul ha preso il comando del branco del Vello d’Argento. Spetta ad Ascanio, ultimo discendente di una stirpe di officianti della Madre Terra, contrastare i suoi progetti di dominio, aiutato dal suo compagno Daniel, un ulfhedinn fuggiasco che ha imparato ad apprezzare la vita tra gli uomini. Ma dietro le mire espansionistiche del violento e indegno Alfa si nasconde un’ombra antica, disposta a tutto pur di aggrapparsi alla vita.
«Per questo continuiamo a provare. Per rendere onore a chi è caduto, per vincere le nostre paure e promettere a noi stessi di non fallire più.»
Ambientato in Toscana, tra Viareggio e le montagne della Garfagnana, il libro mescola mitologia nordica e celtica a storia e leggende toscane, alternando, con ritmo incalzante e colpi di scena, capitoli nel presente e altri nel passato.


Estratto:
«A nessun uomo dovrebbe essere concesso di vivere così a lungo, di non provare la malattia né la vecchiaia, di pretendere di essere un Dio. È la brevità, assieme all’impossibilità di averne una seconda, ciò che rende la vita un bene prezioso, degna di essere vissuta in ogni attimo. Se invece la morte diventa uno spauracchio per bambini e l’esistenza infinita, allora non è più vita. È banalità. È immeritata sopravvivenza. È trascinarsi di giorno in giorno senza sapere perché». (Johanna)

Link acquisto:
Amazon: https://www.amazon.it/dp/8867714104/
Ibs: https://www.ibs.it/ulfhednar-war-guerra-dei-lupi-libro-alessio-del-debbio/e/9788867714100
Mondadori Store: http://www.mondadoristore.it/Ulfhednar-war-guerra-dei-lupi-Alessio-Del-Debbio/eai978886771410/

Biografia autore:
Alessio Del Debbio, scrittore viareggino, appassionato di tutto ciò che è fantastico e oltre la realtà. Numerosi suoi racconti sono usciti in riviste (come Con.tempo e StreetBook Magazine) e in antologie, cartacee e digitali (come I mondi del fantasy, di Limana Umanìta Edizioni,Racconti Toscani, di Historica Edizioni, Sognando, di Panesi Edizioni). I suoi ultimi libri sonoFavola di una falena (Panesi Edizioni, 2016), Ulfhednar War – La guerra dei lupi (Edizioni Il Ciliegio, 2017).
Cura il blog “I mondi fantastici” che promuove scrittori di fantasy italiano. Scrive articoli per il portale di letteratura fantastica “Le lande incantate”. È presidente dell’associazione culturale “Nati per scrivere” che d’estate organizza la rassegna “Un libro al tramonto” – Aperitivi letterari a Viareggio, per far conoscere autori toscani.

Contatti autore:
Pagina Facebook “I mondi fantastici – Alessio Del Debbio”: https://www.facebook.com/alessio.deldebbio/
Sito autore: www.alessiodeldebbio.it
Blog “i mondi fantastici”: www.imondifantastici.blogspot.it
Twitter autore: https://twitter.com/ADelDebbio




Sulle Highlands ardono fuochi di rivolta e di passione…
Alexandra J. Forrest

TEMPESTA DI PASSIONI

Scozia, fine XIV sec.
La vita di Marian, figlia adottiva del fabbro di un piccolo villaggio, viene sconvolta nel giorno del suo matrimonio, quando il potente signorotto della Contea viene a reclamare il suo diritto alla “prima notte”.
L’episodio dà l’avvio a una serie di irreversibili cambiamenti nell’esistenza della giovane, contesa dalla passione di due fratelli, dapprima alleati e poi implacabili nemici.
Nella Scozia dilaniata dalla guerra contro gli oppressori inglesi, Marian scoprirà le proprie origini, svelando il mistero che ammanta il suo passato, ma su tutto dominerà l’amore per Sir Darcy, l’intrepido cavaliere pronto a sfidare il mondo intero per lei. Ma i due innamorati dovranno combattere con ogni mezzo per riuscire a sconfiggere i nemici palesi e occulti e superare le prove che incontreranno sul loro cammino.

Tempesta di passioni, pubblicato nel 2000 da Editrice Nord nella collana “Romantica Nord”, esce ora in formato digitale. Intrighi, amori e violente passioni s’intrecciano nello scenario lontano della Scozia Medievale, dove la ribellione contro gli inglesi conosce il suo periodo più turbolento.

Alexandra J. Forrest è lo pseudonimo con cui Angela Pesce Fassio firma i suoi romance storici. Nata ad Asti, dove risiede tuttora, è un’autrice versatile, come dimostra la sua ormai lunga carriera e la varietà della sua produzione letteraria.
L’autrice coltiva altre passioni, oltre alla scrittura, fra cui ascoltare musica, dipingere, leggere e, quando le sue molteplici attività lo consentono, ama andare a cavallo e praticare yoga. Discipline che le permettono di coniugare ed equilibrare il mondo dell’immaginario col mondo materiale.
I suoi libri hanno riscosso successo e consensi dal pubblico e dalla critica in Italia e all’estero.
Dal 7 giugno
disponibile in formato eBook su Amazon e nelle principali librerie online
Prezzo  € 2,99
www.angelapescefassio.it




Titolo: Una luce sul futuro
Autore: Ornella Nalon
Editore: Streetlib Italia

Asin: B071NK62C3
Prezzo ebook: 1,99€
Prezzo cartaceo: 13,99€
Link Acquisto: http://amzn.to/2rta5ZG


Quarta di copertina:
Cosa possono avere in comune un cantante rock e una ragazza vissuta nel 1800? Potrebbe sembrare nulla, ma la storia di Richard e Lidya vi dimostrerà che un collegamento può esserci. Dopo una breve gavetta, Richard Harvey riesce ad affermarsi nel panorama musicale londinese ed europeo. Ha rincorso la celebrità, sacrificando le amicizie, gli affetti familiari e i propri valori. Alla soglia della vecchiaia, si accorge che quanto ha ottenuto non lo ripaga di ciò che ha perduto. Un forte senso d’inutilità, il rimorso e la solitudine lo stanno conducendo verso un grave stato depressivo. Decide di affittare un piccolo castello a Filey, nel North Yorkshire e di rimanervi rinchiuso finché avrà scritto la sua biografia. Svelerà tutti i suoi segreti come atto di riscatto per una intera vita di bugie. In quello stesso castello, più di duecento anni prima, aveva vissuto Lidya, la figlia dei custodi. Una ragazza semplice, dolce e intelligente che, fin da piccola, coltivava il suo profondo amore per il figlio dei castellani. Un sentimento maturato con il trascorrere degli anni, ma destinato a incontrare molti ostacoli. Due storie totalmente diverse e separate dal tempo, ma che conosceranno un punto di connessione. Sarà quella fugace interconnessione che costituirà la salvezza per entrambi.

Estratto:

Calò qualche attimo di silenzio in cui entrambi sembravano leggermente imbarazzati. Nessuno dei due riusciva a pronunciare una sola di quelle mille frasi non dette, sepolte da una patina di finta indifferenza, ma che scalpitavano, da molto tempo, per farsi udire.
Liam avrebbe voluto dire a suo padre che gli era mancato, sempre, anche quando vivevano assieme. Che aveva captato una sua costante freddezza sino a sentirsene colpevole. Si era sempre chiesto cosa potesse avere di sbagliato, per non riuscire a farsi amare abbastanza, per non ottenere le attenzioni di cui aveva bisogno. Questo dubbio irrisolto gli aveva provocato un latente senso di inadeguatezza che lo accompagnava in ogni momento e che andava a ridimensionare l’entusiasmo di ogni successo raggiunto. Voleva dirgli che aveva bisogno di lui, della sua approvazione e del suo sostegno. Voleva dirgli che aveva preferito allontanarlo, perché era più facile soffrire della sua mancanza che affliggersi continuamente della sua assente presenza.
Richard avrebbe voluto stringerlo tra le braccia, chiedendogli perdono. Perdono per averlo messo al secondo posto dopo se stesso. Per avere permesso alle sue grettezze di snaturare il loro rapporto. Per averlo privato della figura matura e solida di un padre. Avrebbe voluto dirgli che il suo modo di amare era limitato, ma che per lui avrebbe cercato di valicarne le barriere. Voleva pregarlo di concedergli un’altra possibilità per potere ricucire al meglio tutti gli strappi tra loro creati. E che era molto fiero di lui, di ciò che era diventato e di tutte le sue scelte.
Ma nulla di questo uscì dalle loro labbra.


Novità da Leone Editore

Leone Editore ci propone tantissimi titoli per la nostra estate. Date un'occhiata e troverete sicuramente il titolo per voi!!!









Novità di Luglio da Triskell Edizioni



Data di pubblicazione: 24 Luglio
Titolo: Macana
Prezzo: € 4,49
Serie: Le luci dell’Eos 2
Autore: Aurora R. Corsini
Genere: Fantasy / Paranormal
Pagine: 199
ISBN: 978-88-9312-255-9

Trama:
Combattere con l’Eos significa tutto per Javier. Da centinaia d’anni il vampiro ha rinchiuso il proprio cuore in una prigione e si è dedicato unicamente a proteggere i più deboli. Passa da un amante all’altro e, dietro la maschera sorniona che presenta al mondo, il suo animo grida di dolore.
Una notte, però, attratto dai suoi occhi limpidi, assapora per la seconda volta il sangue di un ragazzo ignaro. Quando Connell incrocia di nuovo la sua strada, alla disperata ricerca d’aiuto, Javier deve combattere contro se stesso, perché la promessa nascosta in quello sguardo è più spaventosa di qualsiasi nemico.
Mentre mostri crudeli strisciano nella notte e l’Eos lotta contro il tempo per salvare quante più vite possibile, un vampiro e un giovane umano devono decidere quanto sono disposti a rischiare per amare di nuovo.


Data di pubblicazione: 18 Luglio
Prezzo € 5.99
Titolo: Una vacanza spettrale
Autore: Emanuele Longobardi
Serie: I racconti della mezzanotte #1
Genere: Fantasy
Pagine: 332
ISBN: 978-88-9312-251-1

Trama:
Giada è una ragazza davvero fortunata: trascorrerà l'estate in un meraviglioso resort su Lirian, un'incantevole isola a largo del Golfo di Napoli. I genitori, preoccupati per la sua salute mentale, non hanno badato a spese. Ma Giada non ha nessuna voglia di partire, complice la sua instabile situazione sentimentale.
Trascinata dalla sua stramba amica Morgana, la ragazza raggiunge l'isola dopo una burrascosa traversata in mare. Lirian però è molto diversa da come se l'aspettava: è cupa, antiquata e popolata da personaggi bizzarri. Come Sara, una maliziosa ragazza che non sembra avere altro scopo che far innervosire Giada. L'atmosfera diventa ancora più surreale quando delle presenze spettrali iniziano a manifestarsi nell'hotel e nel bosco che lo circonda. Una di queste è Daniel, un pacato ragazzo evanescente che pian piano fa breccia nel cuore di Giada.
Il tempo passa e le stranezze aumentano, al punto che Giada inizia a credere che Lirian non sia proprio come il posto che i suoi genitori le hanno descritto. Tra fughe disperate, fantasmi famelici e l'inquietante signora Miller, l'onnipresente direttrice dell'hotel, Giada sente di essere entrata in una pericolosa spirale di follia da cui è sempre più difficile uscire. Di chi deve fidarsi realmente? Deve credere alle goffe rassicurazioni dei vivi o alle suadenti promesse dei morti? E soprattutto, la sua vacanza spettrale avrà un lieto fine?



Data di uscita: 14 Luglio

Titolo: Moto perenne
Titolo originale: Always leaving
Autore: Gene Gant
Traduttore: Ciro Di Lella
Prezzo € 3.99
ISBN: 978-88-9312-250-4
Genere: Young Adult / contemporaneo
Lunghezza: 165 pagine
Formato: pdf, epub, mobi

Trama:
Dopo essersi svegliato all’improvviso nel bel mezzo di un bosco, Jason Barrett si ricorda solo una cosa: il proprio nome.
Spaventato e paranoico, inizia a spostarsi di città in città, senza mai fidarsi di nessuno. Passano mesi prima che riesca a formare un legame sincero con un ragazzo della sua età, che Jason aiuta in un momento di difficoltà nel parco della cittadina di New Hanover.
Ravi Mittal non sa chi sia il suo aitante cavaliere, ma New Hanover è una città piccola ed è facile ritrovarsi. Come ringraziamento per la sua gentilezza, Ravi vorrebbe aiutarlo a risolvere il mistero del suo passato. Durante le loro ricerche, Jason inizia a sentirsi a casa. Con Ravi è a suo agio e ha nei suoi confronti un sentimento mai provato prima.
Ma i pregiudizi del padre di Ravi riguardo Jason, afroamericano, minacciano di distruggere quello che sta nascendo tra i due… sempre che non ci pensi prima il mistero che avvolge il ragazzo.



 Data di pubblicazione: 10 Luglio

Titolo: Un’occasione di seconda mano
Titolo originale: Second Hand
Serie: Tucker Springs #2
Autrici: Heidi Cullinan e Marie Sexton
Traduttrice: Raffaella Arnaldi
Prezzo € 4,49
ISBN: 978-88-9312-249-8
Genere: Contemporaneo
Lunghezza: 224 pagine
Formato: pdf, epub, mobi

Trama:
Paul Hannon si è trasferito a Tucker Springs per la sua fidanzata, ma lei lo ha lasciato con una casa troppo costosa da mantenere e un ripostiglio pieno di gadget inutili. Tutto ciò che Paul vorrebbe è tornare alla normalità, anche se non sa più bene cosa voglia dire questa parola. Un giorno, vagando per Tucker Springs alla ricerca di un regalo per riconquistare Stacey, incontra El Rozal, proprietario di un banco di pegni e cinico di prima categoria.
El Rozal non è tipo da relazioni, specialmente con ingenui ragazzi etero che ancora si struggono per la loro ex. Certo, si guadagna da vivere occupandosi di roba scartata da altri, ma la definizione non include gli uomini. Eppure, quando Paul comincia a fare pulizia nella sua vecchia vita, impegnando arnesi da cucina che non ha mai realmente voluto possedere, El si scopre attratto da lui suo malgrado.
I due non hanno niente in comune se non un passato pieno di delusioni. Non c’è ragione di pensare che possano stare insieme, ma secondo la filosofia di El, i rifiuti di un uomo sono il tesoro di un altro. Quando si tratta d’amore, El e Paul impareranno che seconda mano non vuole per forza dire seconda scelta.

venerdì 21 luglio 2017

Recensione [Graphic Novel]:Il Canto dei Dannati di Jason R. Forbus illustrato da Theoretical Part


Prezzo: € 10,00
Pagine: 40, illustrato
Genere: Gotico/Horror
Editore: Ali Ribelli Edizioni
Data di pubblicazione: 15 Marzo 2016

E camminai, lento
su quel lunghissimo tappeto
che i loro padri stesero sulle ossa dei miei padri.

Ci sono volumi, sepolti nella moltitudine di titoli conosciuti e non, capaci di riservare, in se stessi, piccoli tesori perduti che spesso fuggono ai nostri occhi e ai nostri cuori. Tra di essi figura, senza alcun dubbio, un piccolo Graphic Novel spillato che una piccola, ma florida Casa Editrice, Ali Ribelli Edizioni, ha scelto di portare anche nelle nostre mani prendendo una decisione coraggiosa e oggi più che mai apprezzata

Il Canto dei Dannati riunisce in sole quaranta pagine la solennità che solo una Poesia è in grado di trasmettere e la bellezza che solo le illustrazioni dallo stampo gotico/horror che accompagnano i versi riescono a far trapelare, e lo fa creando un'armonia unica ed inimitabile racchiusa in un'opera emozionante che fa del suo incredibile carattere evocativo il proprio punto di forza.


Abbassai reverente il capo,
così come mi era stato detto di fare
il giorno in cui mi rubarono il gioco e la parola.

Il tratto ricco, corposo e dettagliato dei due autori russi va inevitabilmente a scontrarsi con un uso del colore preciso e ben studiato che riesce a mettere in evidenza l'urgenza di quanto descritto da Jason R. Forbus e la magnificenza che le sue parole hanno la capacità di emanare. I toni scuri e cupi che caratterizzano ogni tavola vengono, inoltre, di volta in volta arricchiti dall'atmosfera onirica e magica che permea l'opera intera, tra le cui righe si cela un mondo intriso di simbolismi assolutamente strabiliante.

Ciò che l'autore vuole narrare attraverso la poetica del suo Canto non è solo l'inevitabile decorso del tempo, la sua tirannia, il suo inafferrabile proseguire che non concede tregua e la battaglia che da secoli l'uomo sta cercando di condurre verso di esso, ma è anche il pericolo che nasconde dentro di sé il consumismo, la sua capacità di assoggettare ogni mente alla sua folle regola e la cecità dell'essere umano di fronte ad una legge destinata a soppiantare qualsiasi volontà. Non si fa attendere, però, anche in questo caso, una piccola luce di speranza capace di riaccendere forza e fiducia in ogni animo rappresentata meravigliosamente non solo dalla ripresa dell'uomo del suo Io più profondo e della sua reale forma fisica, ma soprattutto da un tono del colore decisamente più caldo e più accogliente, nonostante l'atmosfere greve e cupa che ancora aleggia nell'aria.

In un procedere cadenzato e immaginifico Il Canto dei Dannati riesce ad insinuarsi nella mente del lettore con una spietata ferocia capace di lasciare il segno ben marcato della sua essenza. Un'opera che non può mancare nella libreria di ogni lettore.


[Review Party] Ogni battito del cuore di Ginger Scott


È uscito ieri in formato e-book il nuovo libro di Ginger Scott intitolato Ogni battito del cuore, libro che sono sicura conquisterà il vostro cuore e vi regalerà grandi emozioni!


Prezzo e-Book: € 2,99
Pagine: 261
Editore: Newton Compton
Genere: Romance Young Adult


Prima ho dovuto ricordare come si respira. Poi ho dovuto imparare a sopravvivere. Sono passati due anni, tre mesi e sedici giorni dalla Rowe Stanton di un tempo, da quando la tragedia mi ha rubato la giovinezza e il cuore. Quando sono partita per il college, ho messo mille miglia tra il mio futuro e il mio passato. Ho fatto una scelta: riattraversare il confine, per stare con i vivi. Ma proprio non sapevo da dove cominciare. E poi ho incontrato Nate Preeter. Un giocatore di baseball nella All-America, che non avrebbe dovuto neppure accorgersi di un fantasma come me. Ma l'ha fatto. Non avrebbe dovuto chiedere il mio nome. Ma l'ha fatto. E quando ha scoperto il mio segreto e ha visto le cicatrici che aveva lasciato, sarebbe dovuto scappare. Ma non l'ha fatto. Il mio cuore era morto, e non sarei mai dovuta appartenere a nessuno. Ma Nate Preeter mi ha fatto ricominciare a provare qualcosa, e mi ha fatto desiderare di essere sua. Mi ha mostrato tutto ciò che mi stavo perdendo. E poi mi ha mostrato come si cade.




RECENSIONE

Vi è mai capitato che una vostra amica vi dicesse "Devi assolutamente leggere questo libro?", bene a me è successo con Ginger Scott, che mi è stato consigliato da una cara amica e mi son detta "Se me lo dice lei devo assolutamente leggerlo!" ed ora tocca a me dirvi "Dovete assolutamente leggere Ogni battito del cuore di Ginger Scott"!
Probabilmente vi starete domandando perchè dovreste leggerlo, bene ve lo spiego subito!
Per prima cosa la storia nata dalla penna di Ginger Scott è originale, di una dolcezza disarmante, purtroppo tremendamente vera e dannatamente triste: ebbene si, ha mille sfaccettature e tutte vi arriveranno dritte al cuore, ve lo stringeranno in una morsa e vi conquisteranno talmente velocemente che non avrete nemmeno il tempo di rendervene conto.
La storia viene raccontata attraverso il punto di vista sia di Rowe sia di Nate, fin dalle prime pagine si capisce che per Rowe non è facile trovarsi in mezzo alla gente e il suo primo incontro con Nate fa innamorare il lettore, gli fa desiderare con tutto il cuore di vederli insieme immediatamente e così in un battere di ciglia ecco che ci si ritrova a fare il tifo per Nate!
I veri protagonisti del libro sono Rowe e Nate, ma intorno a loro ruotano altri personaggi, tutti descritti con cura e ben delineati e ognuno di loro non ha affatto uno spazio marginale, sono molte infatti le scene con loro che permettono al lettore di farsi un'idea ben precisa di Ty, fratello maggiore di Nate, Cass e Page, le gemelle compagne di stanza di Rowe e poi c'è Josh, che in realtà lo si scopre attraverso i racconti di Rowe, ma che è una presenza costante nella sua vita, uno di quei personaggi la cui presenza si avverte in ogni pagina, anche quando non si parla di lui... 
Sia Nate che Rowe vivono i loro 18 anni trascinandosi dentro un grande senso di colpa, certo le loro storie sono diverse, ma entrambi vivono con questo dolore e forse è questa piccola macchiolina scura che li porta ad avvicinarsi, che li rende tanto simili. Di sicuro Nate e Rowe sono due personaggi che si amano sa subito, il lettore ci si affeziona all'istante e grazie a loro ride di gusto, soffre, gioisce e piange: insieme regalano grandi e forti emozioni, che pagina dopo pagina si insinuano nel cuore del lettore, scavano un loro posticino e lo conquistano senza troppa fatica.
Ogni battito del cuore inizia subito con il piede sull'acceleratore, la Scott mostra a chi legge i fatti, come si svolgono, come si evolvono, dove Rowe e Nate sbagliano e si allontanano per poi riavvicinarsi di nuovo, incapaci di stare troppo lontani, ci mostra i loro errori e le paure, cosa li spinge a fare determinate scelte, tutto avviene per gradi, coinvolgendo il lettore, impressionandolo e ricordandogli che quando si cade ci si deve rialzare, magari prendendosi del tempo, ma finendo per tornare ion piedi e ricominciare a vivere.
La Scott racconta ai giovani una storia di giovani, lo fa analizzando il profilo psicologico dei protagonisti, mettendoli a nudo, stuzzicando il lettore con i segreti di Rowe e ammaliandolo con il corteggiamento di Nate, facendolo piangere leggendo le lettere di Rowe...
Un libro per certi versi triste, ma anche un libro da vivere, amare, con una storia che fa segnare e ci ricorda che non bisogna mai sprecare un solo istante della propria vita.