giovedì 15 dicembre 2011

Recensione: Promessi Vampiri di Beth Fantaskey


Prezzo: € 16,50
E-book: € 11,99
Pagine: 501
Editore: Giunti Y
Genere: Urban Fantasy


Per prima cosa vorrei ringraziare Giunti Y per avermi dato la possibilità di scoprire questi libri meravigliosi...ed ora a voi la mia recensione su questo primo volume! Io intanto vado a "mordere" il secondo!

Con promessi vampiri torniamo alle vere origini della storia dei vampiri: nobili creature della Romania che vivono in castelli ed hanno tradizioni antiche...
I due protagonisti sono i due lati di una stessa medaglia: Lucius giovane principe rumeno fedele alle vere tradizioni vampiresche, ombroso, misterioso e dalle seducenti buone maniere di un principe d'altri tempi, cresciuto nella violenza di una famiglia con un terribile lato oscuro; Jessica, giovane teenager americana nata in Romania da vampiri e adottata e cresciuta da due figli dei fiori americani vegetariani, abituata ad una vita fatta di feste e spensieratezza e cresciuta circondata d'affetto e amore... Sarà proprio Lucius a portar scompiglio nella vita di Jessica, piombando all'improvviso nella sua vita e dicendole tutta la verità sulla sua vera famiglia e su un patto sancito alla loro nascita e che dovrà portare finalmente la pace tra i due clan di cui fabbro parte grazie al loro matrimonio! 
Tra corteggiamenti vecchia maniera, balli studenteschi e gare sportive il rapporto tra Lucius e Jessica crescerà piano piano, li avvicinerà e li allontanerà fino a quando entrambi faranno la loro scelta...

Promessi Vampiri potrebbe sembrare l'ennesimo libro sui vampiri nato sulla scia di Twilight, ma fin dalla prima pagina il lettore si accorge che in realtà è qualcosa di diverso, nuovo, genuino e per tutte le 500 pagine tiene sulle spine chi lo legge, che si emoziona  si arrabbia insieme ai protagonisti!
Il modo di scrivere dell'autrice è semplice, senza troppi fronzoli e accattivante, riesce a rapire il lettore e a tenerlo inchiodato tra le pagine del libro per ore e il tempo scivola via veloce: lo si legge in un lampo e una volta finito lascia il forte desiderio di "berne" ancora!

valutazione 5


1 commento:

  1. Ecco avevo proprio il timore fosse il solito libro sulla scia di Twilight..e hai sfatato il pregiudizio! Se è carino perché non leggerlo in futuro..

    RispondiElimina