mercoledì 25 luglio 2012

Recensione: La Ricetta Segreta della Felicità di Jules Stanbridge



Prezzo: € 10,00
E-book: Non Disponibile
Pagine: 323
Editore: Leggereditore
Genere: Romanzo

Nel giro di pochi mesi Maddy ha perso il figlio che aspettava, si è separata dal marito ed è stata licenziata... Tutto sembra remarle contro, poi un giorno decide di iniziare una sua piccola attività: fare in case dolci da the! Non sarà facile realizzare i suoi sogni, rialzarsi e trovare anche la ricetta della perfetta torta al cioccolato. E chissà magari tra un dolce  e l'altro ritroverà anche l'amore...

Una storia attuale, moderna e anche molto reale e che tocca argomenti delicati, di cui ultimamente si sente parlare spesso.
Protagonista di questa storia moderna è Maddy, una donna di trentunanni che si ritrova dall'oggi al domani a dover reinventare la sua vita, ricominciare da capo sia a livello personale sia per quanto riguarda la sua affermazione lavorativa. Attorno a lei ruotano più personaggi, ognuno ben caratterizzato e presentato al lettore attraverso gli occhi di Maddy.
Maddy non è uno di quei tipici personaggi che si amano, anzi spesso il suo comportamento porta il lettore quasi a non sopportarla, fa venire voglia di darle una scrollata, ma nello stesso tempo ci si sente coinvolti dalla sua storia e si finisce per soffrire insieme a lei... A tratti più che una donna sembra una bambina fragile in cerca di conferme, affamata d'amore, ma piano piano evolve, cambia, cresce fino a diventare una donna consapevole di potercela fare a camminare senza il bisogno di esser sostenuta e soprattutto capace di affrontare tutto a testa alta8
Punti fermi nella vita di Maddy sono i suoi due fratelli più piccoli: Moo e Ben... Moo è una donna in carriera diventata mamma, che cerca di conciliare il lavoro con il suo ruolo di moglie e madre e alla fine, rendendosi conto di non fare bene nessuno dei tre e di non sentirsi soddisfatta della sua vita decide di fare la mamma e la moglie a tempo pieno, ritrovando sia il sorriso sia l'amore verso se stessa... Sarà proprio Moo a spronare la sorella ad aprire la sua impresa di torte e sarà sempre lei insieme al fratello Ben a convincerla poi a realizzare il sogno di aprire una sala da the!
Ben è il più piccolo dei tre fratelli, ma è molto protettivo nei confronti di Maddy, tanto che a volte tende ad esagerare e ad invaderne gli spazi, non capendo che la sorella non ha bisogno di un eroe o di qualcuno che faccia per lei le cose, bensì di sapere che ciò che sta facendo è giusto e che i suoi fratelli l'appoggiano...
Tanti i personaggi che si incontrano durante la lettura, alcuni marginali altri determinanti per le scelte di Maddy... Non manca la storia d'amore in questo romanzo, ma non è la classica storia tutta miele e cuoricini è infatti più una storia complicata, che vorrebbe diventare qualcosa di più ma è frenata da troppi se e da troppi ma...
La storia è coinvolgente, appassionante ed ogni capitolo è separato da una ricetta dolce e non mancano momenti simpatici in cui la protagonista immagina di esser intervistata dai grandi della TV inglese...
Tra le sue pagine questo libro nasconde il profumo della cannella, il sapore dolce amaro del cioccolato e il lettore si ritroverà spesso circondato da una nuvola di farina e inebriato dal profumo delle torte di Maddy... Il coinvolgimento è totale e morso dopo morso chi legge gusta appieno questa storia così viva e intensa!
Lo stile è semplice ed originale, capace di tenere il lettore inchiodato al libro: si ha l'impressione di essere uno dei confidenti di Maddy, di ascoltare i suoi sfoghi mentre si sorseggia un the e si mangia una fetta di torta... Arrivati alla fine ci si sente appagati, soddisfatti e sazi e il finale porta con sé il profumo della perfetta torta al cioccolato!




valutazione 5

3 commenti:

  1. Molto carino! Ottima come lettura per l'estate. Lo inserisco subito tra i libri da comprare ;-)

    RispondiElimina
  2. bellissima recensione, spero di trovarlo e poterlo leggere anche io ^^

    RispondiElimina