giovedì 17 gennaio 2013

Recensione: Il Bacio della Sirena di Tera Lynn Childs


Prezzo: € 9,90
E-book: € 4,99
Editore: Tre60
Genere: Fantasy

Lily agli occhi dei suoi amici e compagni di scuola è una normalissima ragazza di 17 anni, forse ha degli strani modi di dire e passa molto tempo nella vasca da bagno, ma nulla fa pensare che in realtà lei sia una sirena!
Come tutte le ragazze della sua età anche Lily ha un amore segreto e la sera del Ballo di primavera decide non solo di rivelargli il suo amore e il suo segreto, ma anche di baciarlo... Purtroppo però al posto dell'amato Brody si presenta Quince, che ruba un bacio a Lily e ciò cambierà radicalmente le loro vite!

Probabilmente leggendo che si parla di sirene a molti verranno in mente i tanti libri che nell'ultimo anno sono usciti su questo argomento, in realtà la trama e soprattutto l'immagine che viene data della sirena in sé si discostano molto dalle ultime pubblicazioni e soprattutto dall'idea che ognuno di noi ha di sirena!
Le sirene descritte in questo libro sono pacifiche, non si nutrono di esseri umani e soprattutto non cercano di ammaliarli, ma il loro bacio ha il potere di legare a sé uomo o donna che sia per sempre fino a trasformarlo in sirena.
Protagonista di questa storia è Lily una diciasettenne figlia di una donna umana e del Re delle sirene: una ragazzina capricciosa, egoista e superficiale, incapace di guardare oltre il suo naso e che da anni è infatuata di un compagno di scuola ed è decisa a trasformarlo nel suo compagno.. Lily non fa che lamentarsi di chi le vuole rovinare la vita, soprattutto quando Quince la bacia e ciò li lega automaticamente e lei continua a ripetere che non lo ama e non vuole esser costretta a passare la vita con lui.. E ciò da da pensare su questo personaggio, che ha deciso che il giovane Brody sarà il suo compagno e non si è mai domandata se lui sia o meno d'accordo. Il lettore non entra subito in sintonia con Lily, anzi fin dall'inizio risulta insopportabile, ma piano piano la si vede cambiare e alla fine maturerà.
Protagonista insieme a Lily è Quince, il cui personaggio è ben caratterizzato e delineato e inutile dire che fin dall'inizio lo si prende subito in simpatia: è ironico, sa osservare ed è semplice ma anche molto profondo e romantico.
Accanto a Quince e Lily ruotano vari personaggi, ognuno ha un piccolo ruolo nello svolgersi degli eventi, sono poco caratterizzati anche se la loro presenza rende ancor più piacevole la lettura.
Se vi aspettate scene movimentate e momenti carichi di adrenalina allora questo non è il libro che fa per voi, infatti non è questa una storia avventurosa, non vi sono misteri da scoprire o assassini da cui scappare, ma è semplicemente l'evoluzione di una storia d'amore, che viene descritta fin dal suo nascere in maniera del tutto casuale fino al lieto fine.
Il bacio della sirena è un libro leggero, senza grandi pretese e che per qualche ora permette al lettore di lasciarsi andare e affondare nel blu dell'oceano.
Pagina dopo pagina vengono fornite al lettore molte informazioni sia sulla storia delle sirene, sia sul passato di Lily e della sua famiglia e le descrizioni fatte dei vari luoghi permettono al lettore di immergersi maggiormente in questo mondo mitologico e un pò magico.
Lo stile e la scrittura sono semplici, il linguaggio usato da Lily forse è un pò forzato nei modi di dire quasi a voler continuamente sottolineare da dove viene, ma nel complesso la lettura risulta piacevole e per nulla noiosa e consigliata più per delle teenager che a donne adulte.
Il finale potrebbe definirsi chiuso, ma come subito dopo leggendo l'Epilogo ci si accorge che questo era solo l'inizio, che la Childs con Il bacio della sirena ha semplicemente introdotto i suoi personaggi e che nulla è stato ancora veramente scoperto...

valutazione 5



Nessun commento:

Posta un commento