giovedì 28 febbraio 2013

Recensione [Anteprima]: Tregua nell'ambra di Ilaria Goffredo



Prezzo: pubblicazione gratuita in ebook
Pagine: 365
Editore: autoprodotto
Data Pubblicazione: 1 Marzo 2013


Nell'Italia della seconda guerra mondiale la gente lotta per sopravvivere. Tra loro c'è anche la giovane Elisabetta detta Elisa. 

Vive con il fratello ed il padre cercando di resistere al regime oppressivo fascista, cercando di far bastare il poco cibo che riceve ogni giorno, cercando di schivare i bombardamenti e sperando in un futuro migliore.
L'incontro con il misterioso Alec le farà conoscere l'amore e al tempo stesso le farà sentire ancora di più il disagio della guerra. 
Tragici eventi la porteranno a diventare adulta in fretta.



La vicenda si svolge principalmente nell' Italia del sud a Martina Franca. Si intuisce da subito che l'autrice sa bene come descrivere questa cittadina essendone lei stessa un'abitante.  

La protagonista è ben descritta, la caparbietà con cui affronta i disagi fanno capire che ,sotto l'ingenuità dovuta alla giovane età, ha una grande forza.
Attorno a lei ruotano una serie di personaggi che danno veridicità e spessore alla storia.
Il padre duro ed intransigente fedele al partito, il fratello Antonio che deve sottostare al regime o rischierà di essere portato in un campo lavoro. Per non parlare della sua migliore amica di sempre Grazia e della sua vicina Marisa. 
Le brutture della guerra sono mitigate da alcuni episodi , che in altre occasioni sarebbero di minor importanza, ma qua risultano essere fondamentali.
La storia è narrata in prima persona da Elisa , la vicenda scorre veloce ed il lettore può rivivere l'epoca narrata tramite i suoi occhi.
I dialoghi sono ben dosati e lo stile di scrittura è pulito e semplice dando risalto ad un piccolo pezzo di storia trasferito egregiamente su carta.
Lo consiglio a chi vuole emozionarsi e a chi vuole leggere un buon libro.

Su richiesta dell'autrice inseriamo il link per chi volesse leggere il presente libro gratuitamente


http://treguanellambra.blogspot.it










valutazione 5











Nessun commento:

Posta un commento