domenica 9 giugno 2013

Recensione: Tre camere e un corpo di Charlaine Harris


Prezzo: € 14,90
E-book: € 7,99
Pagine: 264
Editore: Delos Books collana Odissea Novels
Genere: Giallo


Mentre Roe mostra una casa da vendere scopre in una delle stanze il cadavere di una donna, si tratta di Tonia, un'altra agente immobiliare... Ancora una volta la tranquilla cittadina di Lawrenceton si trova al centro di un'indagine per omicidio!

Una trama degna dei migliori gialli classici, una storia credibile in cui il mistero per un omicidio e il racconto della vita della protagonista sono ben equilibrati. Ogni personaggio è come sempre ben delineato e presentato al lettore in maniera minuziosa, dando un'idea chiara di chi siano i vari protagonisti della storia. Protagonista indiscussa è Aurora Teagarden, amante di casi di omicidio irrisolti e che ha la capacità di trovarsi sempre nel posto sbagliato al momento sbagliato, finendo poi per mettersi nei guai! Tre camere e un corpo è un libro capace di inchiodare il lettore alla poltrona e la narrazione coinvolge chi legge e ci si ritrova a investigare insieme a Roe. Come sempre il racconto non è centrato unicamente sulle indagini dell'omicidio, l'autrice infatti da largo spazio alla vita di Roe presentandola al lettore: questo fa si che ogni libro di questa saga possa esser letto senza aver letto quelli precedenti... Vi sono sempre dei riferimenti agli avvenimenti narrati nei primi due volumi, ma nel caso ci si ritrovasse a leggere solo questo non si avrebbero problemi a capire le dinamiche della storia. La Harris riesce a tenere il lettore con il fiato sospeso, fino alla fine e soprattutto non fa mai trapelare nulla che possa far capire chi è l'assassino, che viene svelato nelle ultime pagine. Lo stile della Harris rende la lettura piacevole, veloce, mai noiosa riuscendo a mantenere alta l'attenzione del lettore. Inoltre l'autrice da una perfetta descrizione non solo delle persone che si incontrano pagina dopo pagina, ma anche dei luoghi in cui si svolge la storia e ciò aiuta il lettore ad immedesimarsi ancora di più durante la lettura. Un libro adattissimo agli amanti dei gialli, un'ottima lettura per chi non vuole nulla di troppo impegnato senza rinunciare al piacere di un buon libro. Consiglio a tutti Tre camere e un corpo: lasciatevi portare da Roe in giro per le strade di Lawrenceton, investigate insieme a lei sugli omicidi tra gli agenti immobiliari e fatevi coinvolgere nelle sue strampalate storie d'amore!



valutazione 5

Nessun commento:

Posta un commento