LE NOSTRE RECENSIONI


Recensione: Dopo di Koethi Zan


Prezzo: € 14,90
E-book: € 9,99
Pagine: 368
Editore: Longanesi
Genere: Thriller

Son passati 10 lunghi anni da quando Sarah è scappata al suo carnefice ed ancora è perseguitata dai fantasmi del passato... Troppe cose sono rimaste in sospeso durante gli anni di prigionia e Sarah ora vuole giustizia e per averla deve ritrovare Jennifer, la sua migliore amica che fu rapita con lei! Sara, Tracy e Christine, le tre superstiti dovranno tornare nel luogo dove i loro incubi hanno preso vita e non hanno idea di cosa le aspetta...

Libro d'esordio per Koethi Zan, che ha saputo dar vita ad un vero thriller d'autore! La trama è molto realistica e proprio per questo riesce a mettere i brividi: quattro giovani ragazze vengono rapite, seviziate e torturate per anni, ma solo tre di loro torneranno ad esser libere e gli anni di prigionia le hanno segnate a tal punto che in realtà è come se fossero passate da una prigione all'altra!
Dopo, come dice il titolo, racconta il periodo successivo alla prigionia delle protagoniste descrivendo le loro paure, gli effetti devastanti della loro terribile esperienza e di come decidono dopo tanti anni di tornare là dove tutto è cominciato per avere risposte e soprattutto per impedire che il loro carnefice esca di prigione.
La storia è raccontata in prima persona da Sarah ed è attraverso i suoi occhi che il lettore impara a conoscere le altre protagoniste, che ne scopre la storia e soprattutto è attraverso i ricordi di Sarah che ci si ritrova prigionieri in uno scantinato, legati al muro e con il terrore che "lui" torni, è attraverso i suoi ricordi che chi legge rivive le sevizie e le torture e sente la paura farsi spazio tra le righe, pagina dopo pagina...
I personaggi son ben caratterizzati, vengono descritti in maniera completa, così come i luoghi in cui si svolge la storia: tutto viene descritto con minuzia, tutto è molto realistico e "visibile".
La Zan ha dato vita ad un thriller che mette i brividi, che come il lettore chiude gli occhi si ritrova a rivivere ciò che ha letto!
La lettura è scorrevole e difficilmente si sente il bisogno di posare il libro, se non per riprender fiato e per staccarsi da quella realtà agghiacciante.
L'autrice ha uno stile semplice e una scrittura mai elaborata e si ha la sensazione di leggere veramente la testimonianza di una delle vittime.
Unica nota negativa il finale un pò affrettato, dopo pagine e pagine in cui la tensione è alle stelle il finale è un pò piatto, ma non manca comunque di colpi di scena e che non sminuisce assolutamente questo fantastico libro!
Un libro che vi terrà inchiodati alla poltrona, che vi consiglio caldamente di non leggere nè al buio nè prima di andare a dormire perchè spesso avrete la sensazione di non esser soli...




valutazione 5

Commenti

  1. Hai assegnato il mio stesso voto! :)
    Un thriller davvero ben fatto, capace di incollare il lettore alle pagine e di lasciarlo soltanto una volta finito ;)

    RispondiElimina
  2. Io ci avrei dato 4 fino a poco prima della fine poi BOM il voto è crollato a 3. Il libro è bello in effetti e ti tiene incollata alle pagine, ma in un thriller l'epilogo pesa troppo sul mio giudizio complessivo :(

    RispondiElimina
  3. Questo libro mi intriga molto, mi piacerebbe leggerlo!

    RispondiElimina
  4. Niente male! Ne prendo nota anche se... la lista dei libri in attesa è lunghissima!

    RispondiElimina
  5. Ciao sono Mattia, ho scoperto il tuo blog e devo dire che è davvero interessante e ricco, ha una sua personalità bella forte e per questo ho deciso di seguirti. Se ti va di ricambiare questo è il mio!!!

    http://ilmiomondocrativo.blogspot.it/

    Ti avverto ho creato da poco questo mio spazio dedicato al mio mondo creativo ma spero di farlo crescere in contenuti e visibilità!!! Grazie e spero di vederti presto nel mio mondo!!!

    RispondiElimina

Posta un commento