domenica 2 marzo 2014

Recensione: Il Dominatore - Immortal di Alma Katsu


Prezzo: € 12,90
E-Book: € 9,99
Pagine: 380
Editore: Longanesi
Genere: Paranormal Romance

Dopo aver ucciso Jonathan Lanny ha deciso di chiudere con il passato e di dar via tutti i tesori accumulati in 200 anni ed è pronta a ricominciare, ma purtroppo il suo passato la perseguita: Adair si è liberato dalla prigione in cui Lanny e Jonathan lo avevano rinchiuso e per Lanny è il momento di ricominciare a fuggire! Adair è furibondo e vuole vendetta e farà di tutto per trovare Lanny...

Quando un anno fa iniziai a leggere questa saga non ne restai eccessivamente entusiasta, anche se Immortal ha la capacità di arrivare dritto al cuore del lettore e appena ho saputo dell'uscita de Il Dominatore mi son detta "proviamo, magari è diverso" e devo ammettere che mai libro è riuscito a stupirmi tanto!
La storia riprende da dove era stata interrotta e fin da subito si scopre che Adair, il sadico e terribile stregone immortale temuto da Lanny, è stato involontariamente liberato dalla sua prigione dopo ben due secoli e ritroviamo anche molti dei personaggi introdotti nel primo capitolo.
La storia è alternata tra i ricordi del passato e le vicende presenti e il lettore, grazie ai molti flash back, riesce a scoprire un pò di più su Adair e nonostante sia un personaggio sadico, perfido, violento e all'apparenza senza cuore è davvero impossibile non amarlo, sembra quasi che la sua magia passi attraverso le pagine rendendo un suo accolito anche chi legge!
I vari personaggi che vengono menzionati durante il racconto son ben delineati e grazie alla descrizione e ai ricordi di Adair e Lanny si riesce ad avere un'immagine chiara e ben distinta di ciascuno, capendo meglio il ruolo ricoperto da ognuno.
Adair in questo volume fa un vero e proprio percorso spirituale, rivivendo i ricordi della sua lunga vita scava nel profondo del suo animo, analizza tutte le sue azioni ed alla fine è come se rinascesse, se capisse che il passato è rimasto sepolto sotto le macerie della sua vecchia casa e che lui è risorto dopo la sua lunga prigionia: inizialmente si fa investire totalmente dal desiderio di vendetta, assapora il momento in cui potrà esser violento e disumano nei confronti di Lanny, ma poi avviene qualcosa, un vero e proprio fattore scatenante che lo porta a rivedere i suoi piani...
La Katsu è una vera maestra nel creare personaggi dalla mente contorta e caratteri deviati, ma soprattutto ha la capacità di coinvolgere totalmente il lettore, trasmettergli il dolore e la sofferenza provata dai vari protagonisti: con il suo modo accurato di raccontare e descrivere i fatti e le persone l'autrice riesce a far diventare tutto vivo e reale e come un veleno si insinua in profondità nella mente di chi legge, facendogli vivere in prima persona ogni storia!
Se Immortal era il racconto di una storia d'amore triste e maledetta Il Dominatore narra invece della solitudine, del desiderio di amore, della triste consapevolezza di non esser mai stati amati e del male che prende quando non si ha più la forza di vivere, ma c'è anche tanto dolore sia fisico che psicologico...
Non sarà facile per il lettore riuscire a metabolizzare tutto il dolore che viene raccontato dai vari protagonisti e inoltre il coinvolgimento emotivo è davvero molto forte: chi legge verrà coinvolto da Savva e dal suo male di vivere e sentirà la paura che imprigiona Lanny e le procura attacchi di panico. 
Come sempre le scene di sesso e di violenza sono molte e rendono la storia narrata ancora più cruda e dura da digerire!
Un libro questo da leggere un pò per volta, lasciandosi trasportare totalmente dalla lettura e ricordando che sarà impossibile non cadere vittime del fascino di Adair...



valutazione 5

3 commenti:

  1. Il primo libro mi ha delusa tantissimo. Avevo aspettative molto alte, e alla fine mi è rimasto solo l'amaro in bocca! Non so proprio se continuerò questa saga >.<

    RispondiElimina
  2. Anche a me il primo aveva lasciato un pò così, ma questo secondo volume mi ha colpito e molte cose che non ricordavo del primo mi son tornate in mente man mano che andavo avanti nella lettura

    RispondiElimina
  3. Lo sto leggendo! Mi piace parecchio ^^

    RispondiElimina