domenica 4 maggio 2014

Recensione : Fallen in love di Lauren Kate




Prezzo: € 15,00
Pagine: 239
Editore: Rizzoli Editore
Genere: Urban Fantasy YA


Shelby e Miles intraprendono il viaggio di ritorno all'accademia scolastica Shoreline ma si ritrovano catapultati nel periodo medievale in una piccola cittadina inglese. 

E' il giorno di San Valentino e si svolge la famosa fiera in onore dell'amore ,delle gioie e dei dolori che ne derivano. 
In questo particolare giorno le vite dei vari angeli e demoni ,che abbiamo già conosciuto in precedenza, saranno segnate dalle conseguenze dell'amore.

L'autrice scrive questo romanzo/spin-off tra il terzo ed il quarto della celebre saga Fallen e secondo me più avvincente dei due romanzi a cui fa da intermezzo (Passion e Rapture) .

Il libro si sviluppa in quattro parti, ognuna è dedicata ad una coppia con una storia non banale ma profonda e coinvolgente. 
Anche qui ci saranno i veri protagonisti ovvero Lucinda e Daniel in uno dei loro innumerevoli incontri ed anche qui l'epilogo sarà lo stesso ma vissuto attraverso gli occhi dei loro amici Shelby e Miles.
Ci saranno anche la dolce Arianne, il tenebroso Roland e appunto la coppia inaspettata creata Shelby e Miles.
La scrittura è scorrevole e piacevole e sinceramente c'è più originalità in questo libro che negli altri quattro.
Mi sento di consigliarlo perchè riscatta parzialmente la saga e il prezzo sborsato per i libri precedenti.

Recensito da Eva

valutazione 5

2 commenti: