mercoledì 14 gennaio 2015

Recensione: Mentre fuori nevica di Sarah Morgan



Prezzo: € 14,90 (scontato € 12,67)
E-book: € 7,99
Pagine: 336
Editore: Harlequin Mondadori
Genere: Romanzo

Kayla odia il Natale e farebbe di tutto pur di evitarlo e quando Jackson O'Neil le propone di passare una settimana presso l'impresa della sua famiglia nel Vermont. In fondo si tratta solo di lavoro, Kayla non dovrà far altro che presentare le sue idee per pubblicizzare il complesso sciistico e poi godersi il silenzio e la pace lontana da alberi addobbati, lucine colorati, pacchetti e dolcetti natalizi! Ma in realtà tutto sarà più difficile di quanto immagina e non sarà per nulla facile sfuggire a Babbo Natale...

Durante le vacanze avevo voglia di leggere qualche bella favola natalizia ed ho così iniziato Mentre fuori nevica ed è stata una delle letture più piacevoli di fine anno!
La trama parla di una giovane donna in carriera che, per motivi legati alla sua gioventù, odia il Natale e cerca in tutti i modi di fuggire da alberi, addobbi, fiocchi colorati e pacchetti, ma di certo non si può sfuggire al destino...
Forse la trama può apparire scontata o banale, ma in realtà é una dolcissima storia romantica che fa fare al lettore un vero e proprio bagno nel classico spirito natalizio, infatti non manca proprio nulla del tipico sogno del Natale: biscotti alla cannella a forma di Babbo Natale, addobbi colorati, un gigantesco albero, la neve, i regali e addirittura la slitta!
I personaggi sono ben caratterizzati, certo c'è il super affascinante uomo sexy, ma si incontrano anche tantissime persone comuni, che non hanno nulla di eccessivamente speciale e soprattutto sono imperfette, ognuna con dei punti deboli.
I veri protagonisti di questa storia sono senza dubbio Jackson e Kayla, ma attorno a loro ruotano i vari componenti della famiglia O'Neil, di cui il lettore finisce per innamorarsi, appassionandosi alle loro storie, perché loro rappresentano il Natale e attraverso le pagine del libro trasmettono al lettore amore, calore umano e voglia di stare insieme alle persone care.
Raramente capita di leggere un libro in cui anche quelli che apparentemente sono personaggi minori vengono così ben caratterizzati, descritti con cura e con ognuno una personalità di un certo spessore.
L'ambientazione scelta dall'autrice è perfetta per una favola di Natale e i luoghi sono descritti con una tale cura che al lettore viene voglia di visitarli e fare un bel giro in montagna con la neve.
Non mancano momenti carichi di sensualità ed erotismo, che non guastano assolutamente l'aria festosa di questa bellissima storia, vi sono anche scene divertenti e battute ironiche e ci si ritrova a sorridere immaginando la protagonista cadere faccia a terra durante la prima lezione di sci, ma Mentre fuori nevica è fatto anche di momenti tristi, che però danno al lettore la possibilità di conoscere meglio i vari protagonisti, comprenderli e vederli crescere ed evolvere pagina dopo pagina.
Un romanzo completo e ben equilibrato quello nato dalla penna di Sarah Morgan, che con il suo stile semplice e fresco riesce a donare al lettore un'infinità di emozioni ed alla fine è come ritrovarsi a guardare infinite istantanee di un Natale in famiglia, di quelli di una volta dove ci si riuniva tutti a tavola senza smartphone, tablet e internet.
Mentre fuori nevica è un vero e proprio regalo di Natale da scartare piano piano, lasciandosi sorprendere e travolgere dalla sua storia e dai suoi protagonisti per rivivere insieme la vera magia natalizia!




valutazione 5

3 commenti:

  1. ho letto questo libro un pò di tempo fa ma non mi è piaciuto molto, certo i gusti sono gusti, bella la tua analisi

    RispondiElimina
  2. Ciao e ben arrivata! Il gusto è qualcosa di soggettivo, inoltre quando io ho letto questo libro ero in totale relax in vacanza e avevo solo voglia di frivolezze :)

    RispondiElimina