sabato 11 aprile 2015

Recensione [Anteprima italiana]: Muori con me di Karen Sander

Prezzo: € 12,90
Pagine: 400
Editore: Giunti
Genere: Thriller
Pubblicazione : Aprile 2015



Cinquant'anni e una tempra forgiata dalla lunga esperienza nella Omicidi, il commissario Georg Stadler crede che ormai niente possa più sconvolgerlo. Ma quando entra in quel lussuoso appartamento nei quartieri alti di Düsseldorf, si rende subito conto che non c'è limite alle mostruosità concepite dall'animo umano: le pareti, il soffitto e il pianoforte bianco sono imbrattati di sangue; al centro, una donna orribilmente massacrata, sul cui corpo l'assassino ha lasciato una bambola, nuda. Forse un messaggio cifrato? Qualcosa scatta nella mente di Stadler: contro il parere dei suoi superiori, è convinto che ci sia un serial killer in circolazione e chiede l'aiuto di Elisabeth Montario, psicologa criminale nota per aver risolto una serie di casi in cui la polizia brancolava nel buio. Trent'anni, una cascata di riccioli rossi e uno sguardo che colpisce subito il commissario per la sua intensità quasi tagliente, Liz non può fare a meno di accettare la proposta, benché sia già alle prese con un mistero da sciogliere. Uno stalker sempre più aggressivo la tormenta con lettere di sfida: "Trovami. Prima che sia io a trovare te". Parole minacciose che fanno riaffiorare il ricordo di qualcuno che aveva amato, anche dopo averne scoperto la natura profondamente malvagia. Intanto gli omicidi subiscono un'escalation di brutalità: il killer sembra determinato a coinvolgere Liz e Stadler in un gioco efferato, risvegliando quegli incubi che la psicologa credeva sepolti per sempre.


Una Düsseldorf  frenetica e piena di quartieri chic fa da sfondo a questa appassionante storia ricca di traffico e pioggia, persone indaffarate e persone problematiche, omicidi e relazioni personali difficili.

I personaggi principali sono la psicologa criminale Elisabeth Montario "Liz" e il commissario Georg Stadler. 
Non hanno nulla in comune tranne una grandissima dedizione per il proprio lavoro e la voglia di incastrare il colpevole a tutti i costi.
Liz ,nonostante sia una famosissima criminologa, vive una vita defilata e assolutamente non mondana, preferisce lavorare in anonimato e sembra non nutrire interesse per eventuali relazioni personali e meno ancora sentimentali.
Si troverà coinvolta nelle indagini di due omicidi di brutale efferatezza da Stadler che crede fermamente in un loro collegamento e nel fatto che un nuovo serial killer sia all'opera.
Stadler crede di aver ormai visto tutto ma non è pronto alle orribili scene su cui si trova ad indagare. 
E' un uomo abituato ad essere solo ed indipendente e non vuole farsi coinvolgere da storielle d'ufficio anche se ha un debole per il gentil sesso.
Le indagini si riveleranno complicate e si intersecheranno con le loro vite private creando non pochi problemi e coinvolgendo amici,parenti e colleghi in situazioni molto pericolose anzi mortali.
Ci sono molti altri personaggi secondari ben tratteggiati che rendono il tutto verosimile e contribuiscono alla riuscita della storia creando una varietà complessa di dinamiche interpersonali. 
La trama è abbastanza originale e ben delineata, gli eventi che si susseguono creano molta suspance e inducono il lettore a non staccare gli occhi dal libro. ( ho impiegato due giorni a finirlo ^^)
Lo stile di scrittura è pulito e semplice e i dialoghi ben dosati. 
Per rispetto a chi deve acquistare il libro non anticipo nulla sulla trama e su ciò che avviene ai personaggi, posso solo dire che dovete essere pronti a tutto!
Si capisce bene che questo romanzo è solo il primo di una serie dedicata al duo sopra descritto e che ci aspetteranno molte altre avventure assieme a loro.
Non stento a credere che sia stato in cima alla classifica tedesca dei bestsellers per settimane, prevedo che avrà molto successo anche in Italia.
Tenetevi pronti che ormai manca poco all'uscita nelle librerie!




valutazione 5

1 commento:

  1. Non avevo visto questa recensione, quindi eccomi. Da amante di thriller ho adocchiato questo libro qualche giorno fa, quando è uscita la versione economica. La tua recensione mi ha incuriosita ancora di più e visto il prezzo molto conveniente, magari lo prendo :D

    RispondiElimina