giovedì 14 maggio 2015

Recensione: La fuga di Lara Adrian e Tina Folsom


Prezzo e-book: € 4,99
Pagine: 310
Editore: Leggereditore
Genere: New Adult - Romance Paranormal

Ethan e Scott, non si conoscono e non si sono mai incontrati, ma sanno l'uno dell'esistenza dell'altro pur non conoscendo i rispettivi nomi: per anni hanno entrambi fato parte di un segretissimo programma della CIA chiamato Fenice... Quando la Fenice viene tradita e il suo capo e creatore assassinato tutti i membri si disperdono, abbandonano quella che era la loro vita e iniziano a fuggire da chi li vuole morti.
Tre anni dopo la fine del programma Fenice Ethan e Scott si trovano in pericolo e per la prima volta si ritroveranno faccia a faccia pronti a collaborare per sopravvivere e per evitare un terribile disastro...

Ho sentito parlare molto di Lara Adrian e quando ho letto la trama di questo libro scritto a quattro mani con Tina Folsom, di cui conosco solo alcuni libri in francese, mi son detta che mi sarebbe piaciuto leggere questa loro prima collaborazione, non mi aspettavo nulla poiché non avevo mai letto nulla di entrambe e non sospettavo nemmeno che alla fine la trama descritta e quella narrata potessero essere così diverse!
La fuga è un volume costituito da due novelle: Lo strappo, scritta da Lara Adrian i cui protagonisti sono Tori e Ethan e La fuga, di Tina Folsom, che ha come protagonisti Phoebe e Scott, a cui verso la fine si aggiungeranno Tori ed Ethan.
Devo ammettere che se non avessi saputo che si trattava di due novelle distinte scritte da due differenti autrici non avrei notato molto la differenza tra il primo e il secondo racconto, anche se la storia di Scott e Phoebe risulta più forzata e molto affrettata rispetto a quella di Ethan e Tori, ma per il resto si ha l'impressione di leggere il libro di una sola autrice.
I protagonisti di entrambe le novelle sono poco caratterizzati, solo i due protagonisti maschili forniscono un quadro ben delineato della loro vita: Ethan e Scott mantengono un alone di mistero, forniscono parecchi particolari sulla loro infanzia, che è stata difficile e li ha segnati profondamente e svelano fin da subito il loro segreto, Tori e Phoebe invece sono due ombre, la prima rimane totalmente indifferente al lettore mentre la seconda fa sorgere il dubbio che abbia dimenticato il cervello nel cassetto della biancheria.
In teoria La fuga dovrebbe essere un Romance Paranormal, in cui i protagonisti sono costretti a scappare da chi li vuole morti e a ripristinare il progetto Fenice per sventare una catastrofe, ma in pratica per tutto il libro i protagonisti non fanno altro che sesso e le due autrici non hanno lesinato in descrizioni, facendo diventare il libro un vero e proprio erotico molto hot e senza trama.
Personalmente non mi hanno mai disturbato le scene di puro erotismo, ma leggere per 310 pagine solo ed unicamente di come fanno sesso i 4 protagonisti a lungo andare mi ha annoiato, soprattutto perché mi aspettavo qualche scena movimentata, carica di adrenalina e più suspense.
Le scene d'azione sono 4 in tutto il libro, due per racconto e avvengono talmente velocemente che non danno il tempo al lettore di emozionarsi, provare un brivido di tensione o curiosità...
Ho trovato inoltre un po' forzata e anche poco credibile la storia tra Scott e Phoebe: non si sono mai visti, si incontrato per caso durante un momento carico di tensione e paura e dopo qualche pagina lei lo va a cercare, non sa nulla di lui ma si infila in casa sua e ci fa subito sesso per tutta la notte e dopo qualche ora passata assieme si fidano ciecamente l'uno dell'altro e si amano alla follia!
La Adrian e la Folsom hanno molto potenziale, il libro è scritto davvero molto bene e quel poco che viene detto sulla parte paranormal incuriosisce il lettore, che però resta deluso perchè non viene per nulla approfondita e da l'idea che sia un leggero contorno alla storia d'amore tra i quattro ragazzi.
Il finale da una leggera speranza al lettore sulla possibilità di un cambiamento della storia, ma è una mera speranza che dura giusto un battito di ciglia lasciando il lettore a domandarsi che libro ha letto.
Se state cercando un libro ad alto tasso erotico, con minuziose descrizioni di ogni tipo di atto sessuale e un velato accenno al paranormale e con una possibile futura avventura allora questo è il libro che fa per voi!



valutazione 5

Nessun commento:

Posta un commento