lunedì 24 agosto 2015

Books & Babies [Recensione]: L'Accademia del Bene e del Male di Soman Chainani



Prezzo: € 17,00
E-book: € 6,99
Pagine: 499
Editore: Mondadori
Genere: Fantasy - YA

Dentro la Foresta Primordiale c'è un'Accademia del bene e del Male.
Ci son due Castelli, due teste gemelle: uno benigno l'altro maligno.
Prova a fuggire: le vie son bloccate
L'unica uscita è una storia di Fate.

Sophie ha atteso tutta la vita di esser rapita per diventare una principessa, tutto ciò che fa lo fa unicamente per realizzare il suo sogno in rosa con un bellissimo principe azzurro e così diventa amica di Agatha, una ragazzina bruttina e solitaria che vive nel cimitero del loro paese... Agatha è per Sophie una buona azione, ma per Agatha Sophie è davvero l'amica del cuore e quando scopre che sta per esser rapita decide di salvarla, ottenendo però che entrambe finiscana all'Accademia del bene e del Male, ma le cose non vanno come Sophie aveva programmato: Agatha viene mandata tra i Sempre nel Castello del Bene e Sophie finisce tra i Mai nel Castello del Male! C'è stato un errore o sono nel posto giusto?

Quando ero ragazzina non guardavo i film di un attore italiano perchè non lo sopportavo, c'era qualcosa nel suo recitare che me lo rendeva antipatico anche al di fuori della finzione cinematografica e mio padre era solito ripetermi che la bravura di un attore è proprio il riuscire a scatenare emozioni diverse e ben radicate... Vi dico questo perchè fin dalle prime pagine ho odiato Sophie e mi domandavo come potesse esser lei considerata la buona della storia visto che ad ogni scena con lei mi veniva voglia di prenderla a schiaffi! Certo poi ho realizzato che lei non era la buona e mi son detta che se un personaggio riusciva a farmi provarare certe emozioni allora l'autore era riuscito nel suo intento e che questo doveva essere senza ombra di dubbio un gran bel libro!
L'accademia del Bene e del Male è un libro per i più giovani, è una bellissima favola e come tutte le favole cela tra le sue pagine un'importantissima morale e insegna al lettore che non ci si dovrebbe mai fermare a giudicare cose e persone dall'aspetto esteriore, che non bisogna mai dare nulla per scontato e soprattutto che anche chi è buono può nascondere un lato cattivo!
La storia è molto originale, perchè mostra come nascono le favole con cui noi tutti siamo cresciuti, in fondo per sconfiggere il male o far la guerra al bene bisogna pur studiare le strategie, le magie e scoprire i propri punti forti ed è per questo che venne creata l'Accademia del Bene e del Male... Ma chi sono gli allievi di questa scuola? Beh, di sicuro almeno due sono dei ragazzini di un paesino circondato solo dalla foresta e dal quale sembra impossibile andarsene: i ragazzini di Gavaldon ogni 4 anni sanno che verrà qualcuno a prendere due di loro e che ciascuno verrà mandato a studiare nella scuola del bene o del male per poi diventare protagonista di qualche favola e questo è tutto ciò che sanno, per il resto è tutto un gran mistero! Così quando Sophie e Agatha si ritrovano rispettivamente tra i Mai e tra i Sempre si domandando se non ci sia stato qualche errore, poichè Sophie è decidamente bella, ama il rosa e per anni si è preparata a far parte dei Sempre, ma allora perchè al suo posto è finita Agatha, così brutta, sgraziata e che non ha mai fatto nulla per apparire buona?
Ecco questa è la domanda che vi frullerà in testa per tutto il tempo, perchè anche se ai vostri occhi più di una volta tutto sembrerà al proprio posto basterà girar pagina per cambiare idea e così vi ritroverete a voler andare avanti con la lettura per capire cosa passava per la testa dell'autore quando ha iniziato a scrivere questo libro... E l'autore vi assicuro è stato davvero molto molto bravo a dar vita ad una storia si originale, ma anche piena di misteri che si mostrano al lettore piano piano e proprio quando ci si è convinti di aver capito tutto!
La narrazione inizia un po' lentamente, ma in fondo non si può avere tutto e subito quando si parla di favole, non iniziano forse tutte con C'era una volta tanto tanto tempo fa in un luogo lontano lontano? E come ogni vera favola degna di tale nome anche questa inizia con calma, introducendo il lettore prima a Gavaldon, il paesino di Sophie e Agatha, permettendogli non solo di scoprire le due ragazze, ma anche di capire come e perchè i bambini dai 12 anni in su vengono rapiti! Naturalmente molte delle domande che sorgono durante la lettura ottengono risposta rendendo ancora più interessante il racconto.
Solitamente non amo molto i libri troppo lunghi, soprattutto se facenti parte di una saga, ma Chainani ha invece saputo rendere la lettura piacevole, avvincente e mai noiosa.
Ogni singolo personaggio che si incontra durante la lettura ha qualcosa da dare al lettore, buono o cattivo che sia difficilmente vi ritroverete schierati perchè vi sarà qualcuno tra i Sempre che vi verrà voglia di prendere a calci e qualcun'altro invece tra i Mai che vi farà desiderare di essergli amico! L'originalità di questo libro non sta solo nella trama, ma anche nel modo in cui l'autore ha deciso di raccontare questa fantastica storia, coinvolgendo il lettore, mostrandogli le giornate a lezione, ma anche caratterizzando con cura ogni personaggio e ciascuno ha un segreto, ciascuno di loro ha una parte buona ed una cattiva, tutti hanno qualcosa da nascondere e tutti hanno un proprio sogno: tutto all'interno di questo libro ha qualcosa di originale e diverso che lo distingue dalle solite letture per ragazzi!
Più andrete avanti nella lettura e più proverete emozioni contrastanti per ogni personaggio, sorriderete alle avventure di Sophie e Agatha, avrete paura quando le cose si faranno più serie, sognerete ad occhi aperti l'Happy End insieme a molte delle principesse dei Sempre e vi renderete conto che non è davvero tutto oro quel che luccica!
Lo stile dell'autore è semplice, lineare e il linguaggio usato è perfetto per un pubblico giovane e nell'insieme rendono questa una lettura speciale, sopra le righe e adatta davvero a tutti, anche agli adulti che spesso smettono di sognare o peggio si dimenticano che non sempre l'aspetto esteriore rivela la vera essenza delle persone.
L'Accademia del Bene e del Male vi saprà stregare e vi farà vivere una delle più belle favole di tutti i tempi, vi sentirete parte stessa della storia e tornerete bambini, sognando armature lucenti o streghe cattive, ma soprattutto vi farà volare sulle ali della fantasia e dalla prima all'ultima pagina non vi deluderà... Pronti a scoprire se vi sarà un Happy End? Ma soprattutto per chi sarà?
Ho amato molto questo libro, l'ho amato fin dalle prime pagine e ho apprezzato il fatto che la casa editrice abbia deciso di mantenere la copertina originale, inoltre la vostra lettura sarà accompagnata da bellissime illustrazioni, che ancor di più danno l'idea di avere tra le mani un vecchio libro di favole di altri tempi...
Chainani è sicuramente un grandissimo scrittore, capace di far sognare grandi e piccini e di trasportare ogni lettore nel mondo del C'era una volta, stupendolo, ammaliandolo e regalandogli momenti unici e indimenticabili!
L'Accademia del Bene e del Male è uno di quei libri che non può assolutamente mancare nelle librerie: adatta a chi ha dei bimbi come favola della buona notte, a chi ha ancora voglia di sognare e soprattutto a chi ha smesso di credere nelle favole!
Questa saga è composta da ben tre libri e se questo è solo l'inizio son proprio curiosa di leggere quanto prima gli altri due!

Per finire vi lascio il link del sito della trilogia https://schoolforgoodandevil.com/










valutazione 5

12 commenti:

  1. Bellissima recensione e bellissimo libro *_*

    RispondiElimina
  2. Bella recensione, complimenti! Lo voglio leggere anch'io :D

    RispondiElimina
  3. Ho fatto bene ad aggiungerlo in lista tempo fa allora *___*

    RispondiElimina
  4. Vorrei tanto acquistare al più presto questo libro e dopo la tua fantastica recensione penso proprio che correrò in libreria a prenderlo! *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero pubblichino presto gli altri due!

      Elimina
  5. Su questo libro non sento altro che recensioni entusiaste e positività, io sono riuscita ad averlo in lingua originale, a breve comincio a leggerlo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti invidio molto! Io leggo solo in francese e questi non li ho trovati :(

      Elimina
  6. Recensione fantastica! Il libro sembra davvero molto bello.. sono curiosa, penso che lo leggerò :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! È un libro davvero molto bello!

      Elimina